Donna con la gonna

sessismosupereroe

Mi è piaciuto questo cartello trovato online, fonte social.
Al di là dell’effetto battuta, l’interrogativo sull’adeguatezza dell’icona è lecito. Insomma, quale meccanismo determina la scelta, ovvero la “costruzione” del segno?
Ed ecco una nuova buona occasione per riflettere sul valore convenzionale dei segni.
Agli atti!

Francesca Chiusaroli, Scritture Brevi
1 dicembre 2013
(Immagine dal fumetto Lady Oscar)
LadyOscar00

Francesca Chiusaroli

About Francesca Chiusaroli

Sono nata a Recanati, dove vivo. Mi sono laureata a Macerata, dove oggi insegno linguistica. Tra allora e ora, altre sedi.

2 thoughts on “Donna con la gonna

  1. Cinghiale
    8 Dicembre 2013 at 22:27

    Esistono i simboli biologici della femmina (♀) e del maschio (♂), stabiliti da convenzione internazionale.
    Paradossalmente, la gonna è più adatta ad un maschio, per la sua comodità.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.